COSA FARE SE SEI COSTRETTO A COMUNICARE CON UN NARCISISTA?

Partiamo da un presupposto tanto semplice quanto triste: i narcisisti sono noti per avere una comunicazione a senso unico: parlano solo loro e non ascoltano.


I narcisisti non parlano e non comunicano: respingono.


Si nascondono, eludono e mascherano.

Danno lezioni, tormentano e predicano.

Perfezionano l'abilità di non dire nulla in lunghi discorsi.

Una conversazione con un narcisista riguarda sempre i suoi bisogni, desideri e pensieri.

Comprendere questo punto di partenza, vi aiuterà a capire molte delle interazioni irrazionali che incontrerete quando comunicate con un narcisista.


I narcisisti non parlano mai CON gli altri - piuttosto, parlano AGLI altri.

Il loro è un mondo in cui la comunicazione è consentita solo con se stessi, e lo scopo della comunicazione è quello di portare l’altro fuori strada (Gaslighting) o di ottenere rifornimento narcisistico.

L’uso che un narcisista fa della comunicazione, quindi, non è mai per comunicare ma per oscurare, non per condividere ma per astenersi, non per imparare ma per difendere il proprio dominio sull’altro e resistere, per dissentire, per criticare.


COSA FARE SE SEI COSTRETTO A COMUNICARE CON UN NARCISISTA?


Potrebbe trattarsi di un genitore, un partner che non sei ancora pronto a lasciare, un fratello un collega o un capo?

  • Esigete poco, aspettatevi poco.

  • Siate disposti ad ascoltare molto e con attenzione.

  • Trovate il modo di fornire frequentemente riconoscimenti positivi.

  • Evitare di sfidare i desideri del narcisista.

  • Se non riuscite a fare quanto sopra, sorridete e restate in silenzio


Il miglior consiglio in assoluto che posso darvi per comunicare con un narcisista è… evitare qualsiasi contatto con un narcisista.


La comunicazione con loro è, di fondo, impossibile.

Un narcisista troverà sempre infinti pretesti per “far diluviare anche nelle giornate di sole”.

Si diverte a vedere la propria vittima disorientata, frustrata, umiliata e, contemporaneamente, a vederla restare lì, desiderosa di chiarimenti, affetto, coerenza.

Non c’è un modo. Non può succedere.

E questo perché il Disturbo Narcisistico di Personalità è, appunto, un Disturbo e non un atteggiamento.


Sfortunatamente, però, alcune persone non possono permettersi il lusso di evitare ogni contatto con un narcisista.

Alcuni hanno bisogno di avere un contatto per avere uno stipendio, o per avere un posto in cui vivere… la maggior parte, sono persone che sono ancora emotivamente intrappolate in una relazione disfunzionale.


Ci vuole un'incredibile quantità di energia per avere una conversazione con un narcisista.

Se dovete sopportare di interagire con uno di loro, cercate di ricordare che parlano solo di loro stessi e vi useranno semplicemente come cassa di risonanza.



COSA FARE SE SEI COSTRETTO A COMUNICARE CON UN NARCISISTA?