CI SI PUO’ VENDICARE DI UN NARCISISTA?

La relazione è iniziata alla grande: quelle persone erano affascinanti, affettuose e non smettevano mai di dirvi quanto vi amassero.

Poco tempo dopo, sono diventati distanti e poi sono arrivati gli insulti, le umiliazioni, il gaslighting e i ricatti emotivi.

Non erano più le stesse persone di cui vi siete innamorati e l’unica sensazione che avete iniziato a provare è quella di essere intrappolati in una relazione tossica e devastante.

Non ne potete più e siete stanchi di sentirvi impotenti.

È il momento di reagire.

Allora: ci si può vendicare di un narcisista?


Iniziamo con l’analizzare quali sono le debolezze del narcisista.

In realtà non è così difficile evidenziarle.

Nonostante il loro aspetto sicuro, i narcisisti sono quasi sempre preoccupati di ciò che gli altri pensano di loro.

Hanno un bassissimo senso di autostima o una scarsa capacità di resilienza; in tal senso, ogni risultato negativo è vissuto da loro come una gravissima ferita.

Se volete arrivare al nucleo emotivo di un narcisista, fategli fare brutta figura in pubblico, provate a sfidare le loro opinioni, a ignorare i loro comandi o a ridere delle loro disgrazie e scatenerete una profonda rabbia narcisistica.

Sfortunatamente però, l'unica opzione del narcisista per riguadagnare il proprio senso di autostima è attaccare la persona che lo ha ferito: distruggendo la vostra credibilità e la fiducia in voi stessi, il narcisista recupera il proprio potere e controllo.


Le persone sane non si sentono così facilmente umiliate: prendono una situazione negativa e la usano come un'opportunità per imparare, migliorare e crescere.

Questo non accade quasi mai per i narcisisti, quindi fate attenzione, perché qualsiasi momento di soddisfazione che potreste ottenere dal “vendicarvi” sarà poi compensata dalla ritorsione che segue.

I narcisisti hanno un solo obiettivo: ottenere più rifornimento narcisistico.

Bramano la lode, l'ammirazione e una sensazione di controllo sulla propria vita.

Mentre la maggior parte delle persone può regolare internamente i propri sentimenti di autostima, il narcisista si affida completamente a persone esterne per questa convalida.

In qualche modo, questo rende i narcisisti estremamente facili da comprendere e anticipare.

Quando hanno una fonte costante di approvvigionamento, sono felici come non mai.

Quando non ce l'hanno, sono abusanti, manipolatori, cinici.

Quindi, il modo più semplice per vendicarsi di un narcisista è quello di interrompere il rifornimento narcisistico.

Interrompete i complimenti, non siate sottomessi o disponibili e non fate nulla per loro che possa essere visto come un'iniezione di ego.


Andiamo ora ad analizzare nel dettaglio cosa ferisce di più un narcisista.


1. Quali parole fanno più male a un narcisista?

Potreste chiedervi quali parole dovreste usare per ferire o umiliare un narcisista.

Bene: ciò che fa più male ad un narcisista è IL SILENZIO.

Forse vi stupirà, proprio perché il silenzio è l’arma preferita di un narcisista; tuttavia, i narcisisti interpretano il silenzio come una forma di mancanza di rispetto.

In realtà, attraverso il silenzio, il partner-vittima guadagna potere senza avere alcun bisogno di esprimere il proprio dolore.

Inoltre, ribaltare la tattica preferita del narcisista è doppiamente offensivo.


2. Competere con il narcisista

I narcisisti hanno bisogno di essere visti come i migliori in tutto: nella loro carriera, nelle relazioni, nello stato sociale, ecc.

Un modo infallibile per farli arrabbiare è mostrar loro la vostra superiorità in una qualsiasi di queste aree.

Non c'è nemmeno bisogno di essere plateali; anzi, spesso non sarà neanche così evidente il motivo per il quale li avete fatti sentire inferiori.

Il primo indizio relativamente al fatto di aver “colto nel segno”, sarà proprio la reazione furente e distruttiva del narcisista.


3. Allontanarsi dal litigio

Allontanarsi dall'abuso di un narcisista è la cosa più sana che si può fare per se stessi.

Un narcisista non ti lascerà l'ultima parola però, quasi certamente, cercherà di riportarti indietro all’interno della relazione.

Non avere contatti dopo essersi allontanati da un litigio è il modo migliore per lasciare il narcisista e il suo comportamento abusante nel passato.


Dopo aver analizzato cosa si può fare in un’ottica vendicativa, è importante tenere anche presente COSA NON FARE MAI CON UN NARCISISTA.

Ci sono casi in cui, infatti, piuttosto che desiderare vendetta, potreste voler trovare una soluzione pacifica con il narcisista.

Sfortunatamente, è molto probabile che usino le vostre stesse parole e azioni contro di voi, anche quando vi muovete in un’ottica amorevole e costruttiva.

Di fronte ad un narcisista, dovreste quindi evitare di:


1. Far appello alla sua empatia

Se stai chiedendo comprensione e compassione a un narcisista, stai commettendo un errore.

I narcisisti hanno una visione unidimensionale del mondo, ed è una visione in cui loro non possono sbagliare.

Tale vissuto è conseguenza della bassissima autostima che caratterizza i narcisisti e dell’incapacità di regolarla.

Quando parlate con un narcisista, cercate quindi di osservare il mondo dal suo punto di vista e di comprendere in che modo si sia sentito ferito…non importa quanto tale sensazione sia distorta.


2. Giustificare voi stessi

Questo sarà sempre un comportamento fallimentare.

Prima di tutto, avete davvero fatto qualcosa di sbagliato?

I narcisisti hanno la tendenza a ingigantire e manipolare la percezione di una situazione, e non sarà mai a vostro favore.

Starete sempre facendo qualcosa di sbagliato e il narcisista non avrà mai colpe né responsabilità.

Quando giustificate i vostri sentimenti o tentate di spiegare le ragioni dei vostri comportamenti, non state aiutando il narcisista a vedere il vostro punto di vista: semplicemente, non ne sono capaci.

La vostra emotività dà loro potere proprio perché stanno imparando come manipolarvi nelle situazioni future.


3. Aprirvi con loro

Le persone empatiche spesso credono che se offrono vulnerabilità, questa sarà restituita nello stesso grado.

Purtroppo, questo accade raramente con i narcisisti, i quali risucchiano la vostra vulnerabilità e poi la usano per mettere in atto i loro comportamenti abusanti e manipolatori.

I narcisisti non mostreranno mai i propri sentimenti: è troppo doloroso per loro mostrare quel lato di sé.

Occasionalmente, alcuni narcisisti verseranno qualche lacrimuccia, ma questa non è vera vulnerabilità.

In realtà, è semplicemente una strategia per drenare nuovo rifornimento narcisistico.



4. Farli sentire in colpa

Semplicemente non è possibile.

I narcisisti sono così concentrati su se stessi che non riescono a vedere oltre i propri sentimenti.

Potrebbero dire di sentirsi dispiaciuti o vergognarsi per le proprie azioni, ma solo perché hanno imparato che la contrizione è un metodo efficace per ottenere ciò che vogliono.

Nella maggior parte dei casi, far vergognare un narcisista fa sì che la situazione si ritorca contro di voi.

Vi incolperanno delle proprie azioni o giocheranno sul loro vittimismo, trasformandovi nell'aggressore.


Concludendo: DOVRESTI DAVVERO VENDICARTI DI UN NARCISISTA?

Le tattiche di cui sopra hanno senso se lette nell’ottica di lunghi periodi di abuso psicologico.

Non sarebbe bellissimo poter far provare ad un narcisista un minimo delle umiliazioni e della sofferenza subite?

Tuttavia, questa sensazione avrà vita molto breve: i narcisisti hanno sempre più tempo ed energia da spendere per fare male di quanto una persona sana ne abbia per far male al prossimo.

Ricordate che se il vostro intento è quello di causare un danno narcisistico, dovrete poi essere pronti ad aspettarvi una reazione infinitamente più distruttiva da parte del narcisista.

Potrebbero iniziare con una campagna di diffamazione, giocare il ruolo della vittima e vi trasformeranno nella metà cattiva di questa relazione tossica.

Quindi cosa potete fare? Sottomettervi e accettare l'abuso?

Certo che no, ma invece di cercare la gioia temporanea della vendetta, dovreste concentrarvi sul lungo termine e su come poter ritrovare la propria serenità.

Questa, di solito, si ottiene eliminando completamente il narcisista dalla vostra vita.

L'unico modo per vincere contro un narcisista è non fare mai il suo gioco.

Allontanatevi, mettete in atto il No Contact e non guardate mai più indietro.



CI SI PUO' VENDICARE DI UN NARCISISTA?